SS Pasqua 2020

Quest’anno la Santa Pasqua arriva in un momento particolare…

La vita è fatta così, ogni giorno una prova da superare magari piccola a volte decisamente impegnativa. Generalmente queste prove sono “personalizzate”, ma questa è uguale per tutti ed è decisamente impegnativa.

Ci siamo sempre vantati di avere un rapporto speciale con i nostri pazienti e in questo frangente ci sentiamo veramente privati di una parte di noi. Ci manca il contatto con voi, con i nostri pazienti.

Come sapete abbiamo sospeso le attività di cura prima che il governo ce lo imponesse perchè erano evidenti i rischi che correvate nel farvi curare. Abbiamo deciso di tutelare la vostra salute, la salute delle nostre dipendenti e delle loro famiglie da subito, sembrando lì per lì esagerati.

Questa emergenza è una prova da superare che non dimenticheremo.

Ci troveremo a dover affrontare paure mai provate e dovervi dare nuove certezze per mantenere la vostra fiducia.

Come medici dentisti, siamo abituati a gestire i pericoli per la vostra salute, soprattutto quelli infettivi (HIV, Epatite A,B,C per citare i più famosi), ma questo è un po’ diverso. Siamo di fronte ad un virus molto contagioso e di cui ne basta poco per infettare molti.

Sarà questa la nostra sfida. Stiamo mettendo a punto procedure di disinfezione e nuovi protocolli  per migliorare la vostra sicurezza e quella delle nostre dipendenti ed adeguarle alle nuove necessità.

Speriamo che anche voi siate riusciti a difendervi per tempo e che stiate rispettando le indicazioni dei nostri sanitari. Resistete ai disagi e alla noia. Fatelo per tutelare la vostra salute e quella dei vostri cari. 

Noi siamo raggiungibili per telefono, mail e social network. Se avete bisogno di consigli o in caso di urgenze contattateci. Riusciamo ad aiutarvi anche con le videochiamate. Se avete voglia di sentirci saremo ben lieti di fare due chiacchiere con voi…

Non appena riterremo che le condizioni per lavorare in sicurezza siano nuovamente accettabili, riapriremo gli studi e cercheremo di ritornare ad una nuova normalità.

Per adesso una preghiera per chi non sta bene e un abbraccio a tutti i nostri pazienti.

Vi giungano i nostri Auguri di Buona Pasqua.