Sanguinamento postoperatorio

Se Vi è la presenza di sanguinamento dopo un intervento o un’estrazione, e la quantità di sangue è accettabile a vostro giudizio, comportatevi nel seguente modo:

si può sputare il sangue.

Non bisogna sciacquare la bocca. Infatti sarebbe come togliere la crosta di una ferita della cute ed il sanguinamento ricomincerebbe.

Si deve porre una garza (ripiegata più volte per creare spessore) nella zona del sanguinamento e comprimerla mordendola.
Attendere 5 minuti e ripetere il procedimento.

Si può anche utilizzare una bustina di thè leggermente inumidita e posta fra la garza e la mucosa sanguinante.

Posizionare del ghiaccio sulla guancia a livello del sito dell’estrazione o dell’intervento solo quando il sanguinamento sarà terminato.

Se il sanguinamento non cessa o lo ritenete troppo abbondante, contattare subito il dottore.